Le ragioni esposte nella domanda di mediazione devono essere simmetricamente riprodotte nell'atto giudiziario, a pena di improcedibilità della domanda giudiziale.