Per il tribunale di Roma i magistrati onorari sono lavoratori: riconosciuta la violazione delle norme CE