Centrale dei Rischi: quando la segnalazione è corretta e quando non può ritenersi tale?