Condominio: l'acquirente di un immobile risponde per i debiti pregressi?