Non è consentita l’attività di ristorazione allorquando il regolamento condominiale contenga il divieto di destinare i negozi ad uso diverso da commercio regolarmente autorizzato dalle autorità competenti.